3 Lug 2013

STAZIONE DI CERRELLI: ANALISI STATISTICA

Scritto da Giuseppe Stabile

GIUGNO 2013 PIU’ FRESCO DEL 2012 DI 2°C

Il primo mese dell’estate meteorologica di quest’anno ha fatto registrare notevoli differerenze sia per quanto riguarda le temperature e sia per le precipitazioni. Analizzando il campo termico emergono notevoli differenze rispetto al giugno dello scorso anno. Ecco alcuni dati:

Temperatura media globale Giugno 2012: 25,3°C

Temperatura media globale Giugno 2013: 23,3°C

Dividendo il mese in 3 decadi emerge una differenza ancora più marcata; solo la II decade si è discostata poco dal giugno 2012 (-0,3°C),  la prima di -1,6° mentre la terza addirittura di -4,2°.

Temperatura media I decade giugno 2012: 22,1°C

Temperatura media I decade giugno 2013: 20,5°C

Temperatura media II decade giugno 2012: 25,7°C

Temperatura media II decade giugno 2013: 25,4°C

Temperatura media III decade giugno 2012: 28°C

Temperatura media III decade giugno 2013: 23,3°C

Il giorno comlessivamente più caldo del giugno 2013 è stato il 19 con una temperatura media di 28,7°C.

Il giorno comlessivamente più caldo del giugno 2012 è stato il 27 con una temperatura media di 30,1°C.

Per quanto riguarda la media delle temperature massime abbiamo anche qui uno scarto di -2,4°C:

Media massime 2012:  28,9°C

Media massime 2013: 26,5°C

Il picco massimo di temperatura nel giugno di quest’anno è stato di 32,6 raggiunto il giorno 20, mentre nel giugno del 2012 fu di 34,2°C registrato il giorno 27!

Precipitazioni:

Molte abbondanti sono risultate anche le precipitazioni durante il mese di giugno di quest’anno con un totale di 93 mm di pioggia, 51 dei quali sono caduti solo nel primo giorno del mese. In totale le giornate piovose sono state 4.

Nel giugno del 2012, invece, solo 2 giornate sono state con pioggia per un totale complessivo di precipitazioni pari a soli 8,5 mm di pioggia!

 

I commenti sono chiusi

  • Ricerca

    o
  • Al centro epson meteo con Andrea Giuliacci!

    Nome: Giuseppe

    E-mail:

    Biografia: Giuseppe Stabile è nato ad Altavilla Silentina (SA) il 30/08/1969; già all'età di 6-7 anni gli è nata una forte passione per i fenomeni meteorologici; ciò gli ha consentito di conoscere col passare degli anni la meravigliosa scienza che regola e governa l'insieme dei fenomeni atmosferici: la Meteorologia. Dopo la scuola dell'obbligo si è diplomato al liceo scientifico ed in seguito ha frequentato la scuola diretta a fini speciali in Agrometeorologia presso l'Università di Portici (NA) alla facoltà di Scienze Agrarie. Durante gli studi ha avuto numerose corrispondenze con il compianto Gen. Edmondo Bernacca e ha partecipato a meeting con argomento meteorologia con meteorologi e climatologi professionisti. L'agricoltura, l'industria, i trasporti, il commercio, lo sport, le vacanze e la protezione civile, sono tutti settori che possono trarre benefici da una buona informazione sulla situazione e sulla previsione del tempo. Alla maggior parte degli italiani interessa il meteo prima di partire per il weekend o per le vacanze. Avere dall'esperto il consenso per andare al mare, significa partire con il buon umore, ma guai se la prognosi è sfavorevole o (peggio) se fallendo si dimostra avversa. Il rapporto col meteorologo è quasi personale con momenti di simpatia e di antipatia. Prima di formulare un'adeguata previsione meteorologica di una zona geografica molto ristretta, l'esperto deve consultare le analisi dei modelli matematici su scala continentale e anche planetaria elaborati dai principali centri di calcolo previsionale sparsi nel mondo con cadenza di almeno 12 ore; conoscendo la zona geografica presa in esame nonché l'orografia del terreno ed il proprio microclima infine emette la previsione. I dati da estrapolare sono elaborati dai cosiddetti modelli fisici- matematici di atmosfera e riguardano numerosi parametri meteo rappresentati alle varie quote della troposfera. Molto spesso si ha una vistosa divergenza fra i modelli previsionali dovuta ad errori di inizializzazione per cui il compito del previsore diviene piuttosto arduo e talvolta lo porta a fallire nel proprio intento.

  • dove prendo il caffè

    Frank Bar di Angelo Bavoso via Roma Altavilla Silentina (SA) Tel.0828982155; Cell. 3406739236; Dispone di ampio locale arredato con tavoli e poltroncine mentre all'esterno gode di un' ottima veduta verso il mare rendendo molto suggestive le serate estive quando seduti comodamente, gustandosi un gelato o una bevanda, si può ammirare dall'alto tutta la Piana del Sele fino a raggiungere l'isola di Capri. Aperto con orario continuato dalle 06:00 alle 24:00. Inoltre Punto Internet e Agenzia di SCOMMESSE SPORTIVE: GIOCA SICURO
  • Calendario

    Luglio: 2013
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Archivio

  • Contatore

    180065 visitatori